Fortinet Secure SD-Branch, protezione dalla WAN e all’Edge

Fortinet Secure SD-Branch, protezione dalla WAN e all’Edge

L’estensione del Fortinet Security Fabric consente di abilitare un'infrastruttura sicura, facile da gestire e cloud-ready per le imprese che adottano l’SD-WAN.

Le imprese si trovano nel bel mezzo di una trasformazione digitale. Devono infatti gestire architetture cloud ibride con elaborazione locale e remota, nonché applicazioni SaaS, creando più margini di rete, oltre la WAN e l’access edge. L’aumento dei confini, che devono essere messi in sicurezza, comporta per molte aziende una difficoltà maggiore nell’implementare una sicurezza adeguata in tutte le realtà distribuite. La complessità della gestione di questo perimetro - inclusi prodotti accessori e apparecchiature spesso complicati e sovrapposti tra loro - comporta un’ulteriore sfida.

Il numero crescente di dispositivi IoT connessi al network aziendale introduce l’opportunità per gli hacker di prendere di mira la rete e accedere ai dati sensibili. Inoltre, i clienti che stanno utilizzando un SD-WAN sono consapevoli di aver bisogno di un’integrazione più stretta delle loro piattaforme LAN per estendere le funzionalità Secure SD-WAN nel network; il tutto con lo scopo di ottenere una migliore sicurezza e una maggiore capacità di gestione.

Dal momento che il processo di digital transformation continua a modificare radicalmente il modo in cui le organizzazioni fanno business, è essenziale che tutte le parti del network siano protette e allineate per non compromettere le nuove opportunità di business digitale. È pertanto necessario un accesso sicuro e real-time a dati e risorse, ovunque essi si trovino.

Mettere in sicurezza la WAN e l’Access Edge con la soluzione Fortinet SD-Branch
Per affrontare le sfide delle aziende distribuite, Fortinet offre la prima soluzione completa del settore. Secure SD-Branch permette infatti ai clienti di far convergere la sicurezza e il network access ed estendere la Fortinet Security Fabric anche nelle sedi distaccate. La soluzione Fortinet Secure SD-Branch comprende FortiGate Next-Generation Firewall, FortiNAC Network Access Control, FortiSwitch e FortiAP Access Points.

La soluzione protegge queste due aree chiave:
• Protezione del Network Edge: la sicurezza next-generation per i firewall offerta da FortiGate si estende attraverso i layer d’accesso con FortiSwitch e FortiAP. Questo garantisce il consolidamento attraverso la convergenza della sicurezza e dell'accesso alla rete e costituisce un’architettura unica ideale per la implementazioni Secure SD-Branch. I nuovi Access Points WiFi 6 FortiAP offrono una migliore capacità e un alto rendimento per soddisfare le crescenti esigenze di larghezza di banda e i nuovi switch FortiSwitch multi-gigabit offrono maggiore potenza (PoE) per far funzionare anche i dispositivi IoT che richiedono più energia.

• Protezione del Device Edge: il FortiNAC network access controller permette la discovery, la classificazione e un livello di sicurezza automatici dei dispositivi IoT quando accedono al network. La nuova versione 8.6 di FortiNAC aumenta il rilevamento delle anomalie tramite la scansione del traffico sfruttando FortiGate come sensore, senza hardware aggiuntivo.

Secure SD-Branch è la prima e unica soluzione che offre una miglior integrazione delle piattaforme LAN e WAN con i seguenti benefici per i clienti:

• Sicurezza integrata: FortiGate estende i servizi firewall next-generation al livello di network access attraverso l’integrazione del wireless e dello switch management. Consentendo il network access control (NAC) con FortiGate come sensore, si ha la possibilità di discovery, una migliore visibilità e si offre un rilevamento delle anomalie nella sicurezza per i dispositivi nella sede aziendale distaccata.
• Management semplificato: zero-touch deployment e management integrato attraverso un unico pannello di controllo semplificano l’utilizzo in branch aziendali. L’architettura flessibile scala per supportare una serie di sedi distaccate di varie dimensioni.
• Maggiore vantaggio economico: non è richiesto l’acquisto di fee di licensing e di sensori di traffico sul network; le operazioni di gestione semplificate richiedono meno interfacce per apprendere e gestire e, quindi, meno tempo per la distribuzione. Questo permette di risparmiare tempo e ridurre i costi.