Riconoscimento prestigioso per Microsoft Italia a Inspire

Riconoscimento prestigioso per Microsoft Italia a Inspire

Durante la convention Inspire, alla presenza dei suoi partner italiani, Microsoft Italia è stata anche premiata per la prima volta come miglior country worldwide. In occasione di Inspire, la convention annuale dedicata al mondo dei partner che si è tenuta a Las Vegas in luglio e che ha coinvolto oltre 168 partner italiani, è stato possibile approfondire strategia, innovazione e competenze, ma anche celebrare grandi successi, Microsoft Italia è stata infatti premiata come miglior country worldwide, prima volta nella storia di Microsoft in Italia, un traguardo raggiunto anche grazie agli investimenti fatti per il canale italiano e alla positiva collaborazione con l’ecosistema di Partner in Italia.
Tra i partner italiani, Var Group ha primeggiato in qualità di Microsoft Country Partner Of the Year per l’Italia.

L’impegno di Microsoft a supporto del canale
Microsoft ha appena concluso l’anno fiscale, registrando un fatturato di 125,8 miliardi di dollari (+14%) e un utile netto di 39,2 miliardi di dollari, risultati guidati dalle performance da record del Cloud Computing commercial che rappresenta oltre il 30% del fatturato globale.
In linea con il proprio modello partner-driven e consapevole dell’importanza del sostenere i partner agevolando concrete opportunità di business, Microsoft ha infatti lanciato negli anni molteplici programmi e piattaforme che stanno accompagnando i partner nel proprio percorso di crescita.

Qualche esempio significativo:
- Il marketplace commercial sta creando sempre più opportunità per i partner con 40 milioni di utenti e oltre 120.000 applicazioni e servizi pronti all’uso.
- Il programma di co-selling lanciato 24 mesi fa, ha già generato 9,5 miliardi di dollari in fatturato co-sell annuale dei partner.
- Il programma cloud solution provider che offre formazione e supporto di business ai partner.

Uno sguardo all’Italia
In virtù di questo costante investimento a supporto del canale e del successo di queste iniziative, anche l’ecosistema italiano è ricco e poliedrico: comprende distributori, rivenditori, System Integrator, Licensing Solutions Partners, Telco e ISV, che ogni giorno insieme a Microsoft promuovono l’innovazione sul territorio. Il Microsoft Partner Network in Italia conta oltre 10.000 partner, di cui oltre 5.000 sono attivi sul Cloud Computing, un dato in crescita del 35% anno su anno che testimonia il grande fermento della filiera ICT e le opportunità offerte da questo paradigma.

Le novità Microsoft a supporto dei partner
Inspire è stata l’occasione per annunciare nuovi investimenti per creare maggiori opportunità per i partner e supportarli nel proprio percorso di crescita nell’era del Cloud.

Investimenti in prodotti e programmi:

- Nuove funzionalità di Microsoft Teams: A soli due anni dal lancio, Teams conta già 13 milioni di utenti attivi su base giornaliera e 19 milioni ogni settimana. Microsoft ha annunciato che la piattaforma disporrà di nuove funzionalità dedicate a diversi settori, tra cui nuove soluzioni per le organizzazioni attive nel mondo healthcare e per i firstline worker. Tra le novità dedicate ai partner, nuove soluzioni a supporto dei contact center, dell’archiviazione dati ai fini della compliance e dei provider di soluzioni cloud.
- Novità per Dynamics 365: Microsoft ha annunciato importanti novità per Dynamics 365 Nonprofit Accelerator e due nuove integrazioni alla piattaforma rivolte ai settori automotive e finance. Inoltre, è stata annunciata la disponibilità del programma Business Applications ISV Connect.
- Annuncio di Azure Lighthouse: Azure Lighthouse mette a disposizione dei partner un unico piano di comando per visualizzare e gestire Azure su larga scala per tutti i propri clienti. La nuova soluzione semplifica l’esperienza di Azure, offrendo livelli di automazione ed efficienza più elevati.
Azure Migration Program: Il nuovo Azure Migration Program (AMP) aiuta i clienti a velocizzare il passaggio ad Azure. AMP offre tool e consigli proattivi che contribuiscono a ridurre i rischi e a risolvere alcune problematiche solitamente legate al trasferimento dei carichi di lavoro sul cloud.
- In linea con l’impegno per democratizzare l’Artificial Intelligence, Microsoft sta anche lanciando l’Azure AI Accelerate Program con l’obiettivo di aiutare i partner a sviluppare e rendere disponibili sul mercato soluzioni e funzionalità AI.
- Anche sul fronte del Quantum Computing, si delinea un’interessante opportunità: è ora disponibile su GitHub la versione open source del Microsoft Quantum Development Kit, che consente agli sviluppatori di lavorare accanto a una comunità emergente di programmatori di quantum computing.
- Inoltre Microsoft conferma il proprio impegno in ambito Cybersecurity per creare insieme ai propri partner soluzioni in grado di proteggere le aziende dalle minacce alla sicurezza: la Microsoft Intelligent Security Association, un ecosistema di provider di tecnologie per la sicurezza, si amplia includendo nuovi partner.

Nuovi programmi di formazione e nuovi incentivi per il canale italiano
Anche a livello locale i partner di Microsoft beneficeranno di novità e anche la filiale italiana continuerà a investire in iniziative di formazione e programmi a supporto del proprio ecosistema di partner. Due nuovi progetti degni di nota:

-la piattaforma gratuita di formazione Microsoft Learn, che offre comodamente online risorse adatte alle competenze attuali o necessarie per acquisirne di nuove e consente di affrontare percorsi di certificazione Microsoft utili per la propria crescita professionale

-la piattaforma informativa e di training per i rivenditori della distribuzione Cloud Champion, un programma gratuito offerto da Microsoft Italia e dal distributore per aiutare i partner a incrementare il business sul cloud.

Riconoscimento prestigioso per Microsoft Italia a Inspire

Microsoft Partner Awards celebra eccellenze e valore dei partner
Inspire è stata anche l’occasione per premiare i Partner italiani più meritevoli, attribuendo i Microsoft Italia Partner Awards 2019 alle undici realtà che nel corso dell’anno hanno dimostrato eccellenza di business e sono state in grado di rispondere alle esigenze delle aziende del territorio offrendo soluzioni efficaci. Tra tutte da citare Var Group che si è aggiudicato il titolo di Microsoft Country Partner of the Year per l’Italia, nonché di Best Surface Partner.