HPE ProLiant infrange 37 record mondiali grazie ad AMD EPYC

HPE ProLiant infrange 37 record mondiali

Hewlett Packard Enterprise annuncia di aver raggiunto 37 record mondiali stabilendo una leadership indiscussa in termini di prestazioni ed efficienza.

Superando i precedenti record delle prestazioni di virtualizzazione fino al 321% e i record di efficienza energetica del 28%, i nuovi server HPE ProLiant DL325 e HPE ProLiant DL385 forniscono risultati che ridefiniscono valore ed economia attraverso virtualizzazione, cloud, infrastruttura aziendale e carichi di lavoro ad alta intensità di dati.

Justin Hotard, Senior Vice President e General Manager Volume Global Business Unit di HPE
Oggi i clienti sono alla ricerca di sistemi ottimizzati che creino nuove esperienze, nuove opportunità e nuovo valore. Basandosi sull'innovazione della famiglia HPE ProLiant, i nuovi HPE ProLiant DL325 e HPE ProLiant DL385 con processori AMD EPYC di seconda generazione sbloccano nuovi livelli di ottimizzazione del carico di lavoro, sicurezza e automazione, fornendo ai nostri clienti un percorso chiaro e rapido verso risultati eccezionali.

Forrest Norrod, Senior Vice President e General Manager Datacenter e Embedded Solutions Business Group di AMD
I processori EPDC AMD di seconda generazione hanno fissato il nuovo standard per i moderni datacenter con prestazioni da record e un'architettura rivoluzionaria, offrendo potenti risultati reali per una vasta gamma di carichi di lavoro. Siamo estremamente orgogliosi di continuare il nostro rapporto con HPE, partner fondamentale per AMD EPYC, con le loro piattaforme innovative. I server HPE ProLiant basati su processori EPYC AMD di seconda generazione scateneranno nuovi livelli di prestazioni e offriranno un TCO eccezionale ai clienti che desiderano trasformare il loro data center.

HPE ProLiant DL385 con due processori AMD EPYC di seconda generazione ha battuto il precedente record mondiale di virtualizzazione con prestazioni migliori del 61% con un rapporto prestazioni-prezzo del 294.
Allo stesso modo HPE ProLiant DL325 ha offerto un sorprendente aumento delle prestazioni del 321% rispetto al precedente detentore del record, offrendo un significativo vantaggio di agilità nel provisioning e nella manutenzione del database per ambienti cloud, big data e IoT.

HPE ProLiant DL325 con un singolo processore AMD EPYC di seconda generazione ha conquistato la posizione di leadership nell'analisi dei dati su Apache Hadoop, battendo i precedenti leader sia nello scaling da 10 TB che in quello da 30 TB, con miglioramenti rispettivamente del 38% e del 37%. Inoltre, HPE ProLiant DL325 ha portato un vantaggio del 30% nel rapporto prezzo-prestazioni.
Il consumo di energia globale del data center è cresciuto del 155% dal 2000 e si prevede che crescerà allo stesso ritmo per il prossimo futuro. Il nuovo HPE ProLiant DL385 con AMD EPYC di seconda generazione è ora il server a due processori più efficiente al mondo, riducendo i consumi energetici del 28% rispetto al precedente leader del settore.