QNAP, switch veloci per supportare il business moderno

QNAP, switch veloci per supportare il business moderno

Consapevole dell’elevato tasso di adozione di soluzioni storage ad alte prestazioni, presso PMI ed Enterprise, QNAP estende la gamma networking e switch.
L’azienda, certamente nota per i propri device per l’archiviazione dei dati, vanta ormai un listino variegato e multilivello, capace di soddisfare l’utenza soho e business, andando dal piccolo professionista alla microimpresa, sino alle grandi società.
Se il costante aggiornamento di dispositivi NAS e lo scrupoloso miglioramento dell’ambiente operativo QTS possono essere considerati, ormai, una costante nella strategia QNAP, di certo l’ampliamento del comparto switch e accessori di rete va considerato con attenzione.

QNAP, switch veloci per supportare il business moderno

L’obiettivo dell’azienda è quello di proporre componenti e unità altamente integrati, efficienti e studiati per un funzionamento continuativo e affidabile. Stiamo parlando di device a marchio QNAP, sviluppati su misura e certificati per un’operatività in ambienti di rete con performance elevate e situazioni mission critical.
Appare evidente che, almeno per ora, l’azienda non abbia alcuna intenzione di entrare in competizione con i nomi storici che già decenni producono apparati di comunicazione di rete, anche se le soluzioni proposte possono essere considerate alla pari di molte altre presenti nei listini networking di società specializzate in questo settore.

Le versioni attualmente a listino sono quattro, il top di gamma è costituito dal QSW-1208-8C, uno switch non gestito 10GbE a 12 porte pensato per aggiornare l’ambiente di rete contenendo i costi. Grazie a porte RJ45 e SFP+, il prodotto supporta gli standard 10GBASE-T e NBASE-T, per sfruttare i cavi Cat 5e e 6a esistenti e per utilizzare collegamenti ad alta velocità in fibra.
Grazie alla rete 10GbE è possibile beneficiare di elevate velocità di trasferimento, per consentire l’accesso simultaneo a file di grandi dimensioni e utilizzando più workstation, migliorando la produttività dei team e accelerando tutte le attività che richiedono molta banda.

QNAP, switch veloci per supportare il business moderno

Alloggiato in uno chassis metallico ben rifinito e installabile in configurazioni desktop o rackmount, lo switch QSW-1208-8C a 12 porte offre quattro porte SFP+ (fibra) e otto combinate SFP+/RJ45 (rame) per il collegamento di diverse interfacce sullo stesso switch. Con le interfacce RJ45, 10 GbE è supportato con i cavi Cat 6a (o successivi). In alternativa, il collegamento diretto dei cavi in rame (DAC) può essere usato con le porte SFP+ per il collegamento ai server all’interno del rack. La capacità di commutazione del QSW-1208-8C è 240 Gbps, che garantisce il potenziale completo di ciascuna porta.

La macchina è dotata di un sistema di raffreddamento smart e può funzionare in modo silenzioso per garantire prestazioni di rete elevate senza generare fastidiosi rumori di fondo. Lo switch supporta lo standard IEEE 802.3az (EEE) ed è capace di rilevare dinamicamente le velocità di collegamento e le attività in corso. Questo permette di regolandole le performance di conseguenza, innalzando l’efficienza energetica fino al 50%, rispetto a device privi di questa tecnologia.

Il QNAP QSW-804-4C è invece uno switch non gestito 10GbE a 8 porte. Si tratta di un prodotto che ricalca le specifiche della versione a 12 porte appena descritta e che abbiamo potuto mettere alla prova durante il test combinato con il NAS QNAP TVS-972XU.

QNAP, switch veloci per supportare il business modernoIl dispositivo include quattro porte SFP+ (fibra) e quattro combinate SFP+/RJ45 (rame) per il collegamento di diverse interfacce sullo stesso switch. Con le interfacce RJ45, 10 GbE è supportato con i cavi Cat 6a (o successivi). In alternativa, il collegamento diretto dei cavi in rame (DAC) può essere usato con le porte SFP+ per il collegamento ai server all’interno del rack. La capacità di commutazione del QSW-804-4C è 160 Gbps.

Sommario