Microsoft, a Milano inaugurata la Future of Work Experience

Microsoft, a Milano inaugurata la Future of Work Experience

A settembre Microsoft Italia ha presentato, all’interno del Technology Center di Milano, lo spazio Future of Work Experience, dedicato a produttività e collaborazione. Il nuovo progetto risponde alle esigenze espresse oggi dalle aziende, che vedono crescere costantemente il flusso di informazioni condivise e hanno la necessità di potenziare la collaborazione in tempo reale.

Si calcola, infatti, che i lavoratori facciano parte di circa il doppio dei team rispetto a cinque anni fa e che il tempo trascorso collaborando con i colleghi – in riunioni, call o rispondendo alle e-mail – sia aumentato di circa il 50%, finendo per costituire circa l’80% o più della giornata lavorativa. Al contempo, è sempre più difficile che i gruppi di lavoro si trovino fisicamente nella stessa stanza: il 70% dei professionisti, ad esempio, lavora da remoto almeno una volta alla settimana, mentre il 53% lo fa per almeno metà dei giorni della settimana.

Massimiliano Ortalli, Direttore Divisione Solution Sales di Microsoft Italia
Dopo la Retail e la Manufacturing Experience, siamo orgogliosi di inaugurare la terza area del Microsoft Technology Center, un centro all’avanguardia che, in linea con gli obiettivi di Ambizione Italia, intende contribuire alla crescita e all’innovazione del Paese facendo leva in primis sulla formazione. Grazie al supporto dei nostri Partner, abbiamo ideato un’esperienza altamente personalizzabile che dimostri i benefici della trasformazione digitale e possa accompagnare professionisti e aziende nel loro percorso verso il futuro della produttività”.

Il futuro in mostra a Future of Work Experience
I visitatori del Microsoft Technology Center potranno scoprire come sarà il futuro del lavoro grazie alla simulazione immersiva, interattiva e personalizzabile della storia di un’azienda del settore aerospaziale che sfrutta le tecnologie Microsoft, come Surface Hub 2S, HoloLens 2, Microsoft 365 e Teams, per potenziare produttività e collaborazione.

HoloLens 2 offre l'esperienza di realtà mista più confortevole e coinvolgente grazie ad applicazioni avanzate di mixed reality, alla sicurezza e alla scalabilità del cloud e ai servizi di intelligenza artificiale di Microsoft. La seconda generazione del visore, presentata al MWC 2019 di Barcellona, offre un campo di visione più che raddoppiato, garantisce una maggiore immersività e permette di visualizzare più ologrammi contemporaneamente, mantenendo la densità olografica di 47 pixel per grado di visione. HoloLens 2 accelera l’innovazione grazie ad applicazioni per la mixed reality come Dynamics 365 Remote Assist e Dynamics 365 Guides e al supporto dell’ecosistema di partner Microsoft che offrono una vasta gamma di soluzioni personalizzabili per rispondere alle esigenze di ogni azienda e settore.

Parte integrante della Future of Work Experience è il nuovo All-in-One della famiglia Surface, appena approdato sul mercato italiano, registrando grande interesse da parte delle aziende del nostro Paese. Il device racchiude performance migliorate in un design ancora più sottile, leggero e versatile. Surface Hub 2S è progettato per offrire a team sempre più estesi, globali e mobili la flessibilità necessaria per riunirsi indipendentemente dalla propria posizione geografica, garantendo un’esperienza di collaborazione fluida e dando ai partecipanti l’impressione di essere nella stessa stanza, grazie al vivido schermo multi-touch 4K+ da 50’’, alla videocamera 4K, all’eccellente qualità sonora e alla tecnologia far-field del microfono.

Microsoft 365, la suite completa e intelligente che combina le funzionalità di produttività di Office 365, Windows 10 e i tool di sicurezza e gestione dei dispositivi di Enterprise Mobility + Security. Microsoft 365, permette di gestire in modo semplice e unificato gli asset e le informazioni, la collaborazione, le identità e i servizi di security e compliance per più dispositivi e utenti, con l’obiettivo di semplificare i processi aziendali, rendere la comunicazione più efficace e potenziare creatività e produttività. La piattaforma include anche Teams, l’hub per la collaborazione online che integra in modo sicuro strumenti di comunicazione come chat, meeting e chiamate virtuali, con Office 365 e applicazioni di terze parti utili in azienda.