Cellnex, un impianto a prova di futuro per Palalottomatica

Cellnex, un impianto a prova di futuro per Palalottomatica

Al Palalottomatica di Roma, Cellnex ha installato un impianto di comunicazione DAS multioperatore per la trasmissione di tutte le tecnologie fino a LTE+. Grazie all’impianto è possibile erogare servizi di connessione mobile garantendo performance elevate sia in termini di capacità di trasmissione sia di numero di utenti contemporaneamente connessi.

Giacomo Palumbo, Sales Director for Enterprise & Public Administration di Cellnex
Questa operazione rappresenta un ulteriore passo in avanti per Cellnex nel rafforzare le attività legate alle applicazioni DAS e Small Cells in Italia dove oggi il gruppo gestisce oltre 1.500 nodi multi-sistema e multi-operatore. A Milano, per esempio, negli ultimi anni abbiamo affrontato progetti complessi, tra cui la metropolitana, lo stadio San Siro e l’Ospedale Niguarda. I nostri progetti sono sempre studiati sulle esigenze specifiche di connettività dei nostri clienti e garantiscono lo stesso servizio a tutti gli operatori telefonici. L’avvento del 5G aprirà presto nuove frontiere e serviranno connessioni dati sempre più veloci. Grazie al sistema DAS di Cellnex con cablaggio in fibra, abbiamo reso il Palalottomatica a prova di futuro.

Il Palalottomatica, conosciuto come il Palazzo dello Sport, è stato progettato nel 1960 dall’ingegnere Pierluigi Nervi in occasione delle Olimpiadi e ha una capienza di oltre 11mila spettatori. Il Palalottomatica ha un’Arena Centrale circolare - diametro di 45 m e altezza che arriva fino a 35 m -, che rende complessa la fornitura di un servizio di connessione alla rete cellulare. La soluzione ideata e installata da Cellnex è riuscita a risolvere questi problemi proponendo una copertura multioperatore stabile e dedicata, oltre che sugli spalti dell’Arena e nella press area, anche nelle aree indoor dedicate, come le sale conferenze e gli uffici amministrativi.

Inoltre l’impianto di Cellnex permette la diffusione del segnale dei maggiori operatori mobili nazionali con tecnologie 2G, 3G, 4G e 4.5G, oltre ad essere già predisposto per il 5G.
I contratti di vendita del servizio chiusi con gli operatori, validi fino a 9 anni, comprendono:
• progettazione, fornitura, installazione, collaudo e manutenzione in opera dell’infrastruttura;
• servizi di supervisione ed ottimizzazione dell’infrastruttura.

Giovanni Curione, Sales Director for MNOs di Cellnex
Grazie a questa iniziativa tutti gli spettatori del Palalottomatica potranno connettersi contemporaneamente condividendo le proprie esperienze attraverso video live e foto durante le partite o i concerti e usufruire di servizi innovativi utilizzando i propri smartphone di ultima generazione con la garanzia di una connessione stabile e altamente performante.