Sharp, si arricchisce l’offerta 8K con un monitor da 80’’

Sharp, si arricchisce l’offerta 8K con un monitor da 80’’


Arriva sul mercato il monitor professionale 8M-B80AX1E da 80’’ di Sharp, che amplia la gamma 8K, di cui fa parte anche LV-70X500E, primo monitor 70’’ al mondo. Entrambi i monitor Sharp hanno un livello elevato di precisione e chiarezza dell'immagine e schermo di grandi dimensioni e alta luminosità.

Carlo Alberto Tenchini, Direttore Marketing e Comunicazione Sharp Electronics Italia
Vogliamo offrire prodotti capaci di riprodurre la realtà sui monitor, e con questo nuovo prodotto ampliamo l'ecosistema 8K di Sharp. Il nuovo monitor 8K da 80’’ vuole supportare tutte le aziende che hanno bisogno di riprodurre immagini con la massima precisione e chiarezza.

Il nuovo 8M-B80AX1E offre una risoluzione 8K reale (7680x4320 pixel) in un formato 16:9, quattro volte di più rispetto al 4K Ultra HD e sedici volte maggiore del Full HD. Riproduce immagini a una risoluzione più elevata di quella che l'occhio umano può catturare. Il monitor è pensato per l’utilizzo in diversi settori di impresa (comunicazione, design e sanitario), nonché in ambienti che richiedono un’alta densità di scambio dati, come ad esempio le sale controllo del traffico aereo.

L'8M-B80AX1E offre un'eccezionale qualità delle immagini e una maggiore precisione dei colori, grazie a un'ampia gamma di colori estesa a 10 bit. L'HDR (High Dynamic Range) migliora ulteriormente la profondità e la naturalezza dell'immagine con colori più saturi. Il monitor 8K vanta il doppio della luminosità dei monitor di prima generazione, la più alta mai avuta su un monitor Sharp, con minimo di 800 cd/m² a un massimo di 4000 cd/m². Per gestire agevolmente i video, l'8M-B80AX1E utilizza un duplicatore di fotogrammi, con una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz o fino a 120 immagini al secondo, riducendo il motion blur e rendendo più realistiche le scene d'azione.