TeamSystem acquisisce la maggioranza della start up TechMass

TeamSystem acquisisce la maggioranza della start up TechMass

L’acquisizione del 51% del capitale sociale di TechMass da parte di TeamSystem ne rafforza il posizionamento nell’offerta di trasformazione digitale delle imprese. Con questa operazione – che porta a 25 il numero di società innovative acquisite dal 2015 a oggi – il Gruppo rafforza ulteriormente la propria offerta dedicata alla trasformazione digitale delle imprese, investendo nel settore “Industria 4.0”, previsto in significativa crescita nei prossimi anni.

Federico Leproux, CEO di TeamSystem
L’Italia staziona stabilmente tra i maggiori Paesi esportatori a livello globale ed è la seconda potenza manifatturiera in Europa dopo la Germania, Non c’è dubbio che per rimanere competitivi nello scenario internazionale, il sistema industriale italiano debba continuare a cogliere l’opportunità dell’attuale processo di digitalizzazione e trasformare gli stabilimenti in ottica ‘Industria 4.0’. Le fabbriche sono sempre più digitali, sempre più interconnesse. L’Industria 4.0 sta lentamente ridefinendo il modo di produrre, grazie all’utilizzo dei dati, a una potenza di calcolo sempre maggiore, all’Internet delle Cose, ma anche all’interazione tra uomo e macchina. In questo contesto, riteniamo strategica l’acquisizione di una società come TechMass, perché permette a TeamSystem di espandere la propria offerta digitale rivolta alle aziende, integrando nuovi prodotti ad alto contenuto tecnologico e sviluppando sinergie grazie alle competenze esterne.

La sinergia con TechMass permette a TeamSystem di dare seguito al potenziamento strategico sul cloud della propria gamma di soluzioni “Industria 4.0”, lavorando per implementare una connessione sempre più forte tra gli impianti produttivi e i propri sistemi gestionali.

Le parti coinvolte nella compravendita in qualità di venditori sono state auxiell, Gellify Digital Investment e Andrea Massenz – che mantengono una quota di minoranza in TechMass – ed H-Farm S.p.A. L’operazione è stata gestita dalla Direzione M&A e dalla Direzione Legale del Gruppo TeamSystem, mentre Gellify, auxiell e TechMass sono stati assistiti dallo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners in qualità di advisor legale.

TechMass è una giovane società italiana, che è riuscita a imporsi fin da subito come player di riferimento nello sviluppo di strumenti digitali per la manifattura. Il prodotto di punta di TechMass è una soluzione in cloud – disponibile tramite web e app sia via desktop che mobile – in grado di ottimizzare i processi industriali e di appoggiare le aziende manufatturiere nel loro percorso di crescita e miglioramento. Il sistema fornisce agli addetti di linea strumenti e informazioni in tempo reale per monitorare le performance delle linee e ottimizzare i processi industriali, con un approccio unico e innovativo nel suo genere.

Andrea Massenz, fondatore e CEO di TechMass
TechMass è nata con la missione di fornire alle aziende la possibilità di rimanere competitivi in un mercato manifatturiero sempre più globale, grazie a strumenti e metodologie facilmente accessibili anche dalle piccole e medie imprese. L’ingresso di TechMass all’interno di un Gruppo prestigioso e innovativo come TeamSystem rappresenta il passo ideale per raggiungere, nel modo più veloce possibile, la capillarità e la scalabilità necessarie per il segmento delle PMI. “La partnership con TeamSystem, infatti, ci permetterà di raggiungere la nostra missione, mettendo a fattor comune le nostre soluzioni con la strategia di digitalizzazione del Gruppo.