Sale la domanda, GTT sceglie di aggiornare la rete europea

Sale la domanda, GTT decide di aggiornare la rete europea

L'aggiornamento delle tratte europee della rete in fibra GTT si è resa necessaria perché la domanda di prestazioni per clienti enterprise e carrier è in crescita. Infatti questi potenziamenti migliorano la capacità e le prestazioni della rete internet globale Tier1 di GTT per i clienti enterprise e i carrier.

GTT ha aggiornato le tratte che collegano i PoP (punti di presenza) a Londra, Amsterdam, Francoforte e Parigi, incluso il collegamento sottomarino tra il Regno Unito e i Paesi Bassi, con l'aggiunta di una rotta in Sud Europa che collega Madrid e Marsiglia. GTT ha anche inserito una maggiore capacità della fibra per le sue reti metropolitane a Parigi e Marsiglia. L'upgrade dell'area metropolitana di Marsiglia si estende a più stazioni di approdo del cavo sottomarino. GTT ha inoltre ampliato la sua rete europea implementando un nuovo PoP a Belgrado, in Serbia.

Rick Calder, presidente e CEO di GTT
L'Europa è un mercato molto importante per GTT e di conseguenza stiamo continuando a investire nella nostra infrastruttura avanzata di rete per rispondere in modo efficace alla domanda sempre crescente di larghezza di banda dei clienti. Questa è un'ulteriore dimostrazione dell'impegno che GTT profonde per tenere fede al proprio impegno di connettere persone e organizzazioni in tutto il mondo, ad ogni applicazione nel cloud.

GTT ha utilizzato il sistema FlexILS di Infinera e il motore ottico ICE4 ad alte prestazioni con larghezza di banda istantanea per realizzare questo upgrade di rete. L'abbinamento di queste tecnologie permette di raddoppiare la capacità della rete, migliorarne le capacità software-defined e fornire ai clienti un'erogazione più rapida del servizio.