ProGlove, Luciano Magiar nuovo country manager Italia

ProGlove, Luciano Magiar nuovo country manager Italia

ProGlove si focalizza sul mercato italiano e nomina Luciano Magiar country manager con l’obiettivo di guidare crescita e sviluppo del business nel nostro Paese. In ProGlove Magiar porta la sua conoscenza delle dinamiche di settore, maturata in oltre 20 anni di esperienza nell’ecosistema commerciale di vendor e terze parti del mercato ICT.

La sua carriera è iniziata in IBM Italia e Rank Xerox per proseguire in altre aziende - tra queste Panasonic, Honeywell e Zebra Technologies Europe - con incarichi di crescente responsabilità.

ProGlove, Luciano Magiar nuovo country manager Italia

Luciano Magiar, Country Manager ProGlove
L’Italia è un mercato ad alto potenziale e sono certo che ProGlove sarà particolarmente apprezzata, sia per gli incrementi di produttività che può assicurare, sia per la capacità di migliorare le condizioni di lavoro di chi utilizza le nostre soluzioni. Inoltre, la semplicità d’implementazione dei prodotti ProGlove, la facilità di utilizzo e la compatibilità del sistema di scanner può apportare enormi benefici anche alle piccole e medie imprese, vero motore del tessuto produttivo italiano.

Fondata nel 2014, ProGlove realizza soluzioni scanner che permettono di migliorare l'efficienza e l'efficacia dei processi di scansione utilizzati nei settori manifatturiero, della logistica, dei trasporti e dell'e-commerce. Il guanto intelligente dell'azienda rappresenta una soluzione di scansione di codici a barre ergonomica e “hands-free”, che aiuta i lavoratori ad aumentare la loro produttività e ad ottimizzare i flussi di lavoro.

ProGlove e i suoi prodotti hanno già conquistato il favore di molte aziende: sono infatti integrati nei processi di fabbrica e di magazzino di alcuni dei marchi più rinomati al mondo, tra cui Audi, BMW, Bosch, Daimler, DHL e Lufthansa Technik.

Anche gli investitori internazionali hanno dimostrato di credere nell’approccio di ProGlove, che ha recentemente ottenuto un finanziamento di 40 milioni di dollari da Summit Partners, finalizzato alla crescita e all’espansione globale dell’azienda tedesca.

La mission che guida la strategia di ProGlove, è collegare la forza lavoro con l'Internet degli oggetti (IoT) in ambito industriale, mantenendo una visione che pone l’uomo al centro e offrendo ai lavoratori strumenti che ne potenzino le capacità e ne migliorino le condizioni di lavoro, aumentando il valore del loro contributo. Infatti, mentre i tradizionali scanner portatili tendono ad essere scomodi e ingombranti, il design leggero, sottile, confortevole e indossabile dell'unità scanner ProGlove consente di ottimizzare i processi dei lavoratori riducendo i tempi di scansione fino a 4 secondi per scansione.

Nell'era dell'industria 4.0, le aziende che cercano di mantenere un vantaggio competitivo devono ripensare e reinventare il modo in cui uomini e macchine interagiscono. I dispositivi indossabili consentono di lavorare in modo più intelligente ed efficace nell'ambiente industriale dell'internet degli oggetti. I wearable rappresentano il futuro dei processi di assemblaggio, produzione e logistica e in particolare quelli realizzati da ProGlove, come per esempio la linea MARK, sono soluzioni intelligenti progettate per funzionare come se fossero una naturale estensione degli strumenti dei lavoratori, rafforzando il ruolo dell'uomo nel mondo automatizzato di oggi per abilitarne il coinvolgimento.