WordPress Hosting auto scalabile, con Jelastic Cloud si può

WordPress Hosting auto scalabile, con Jelastic Cloud è possibile

Jelastic Cloud di Aruba si avvantaggia delle peculiarità dei modelli PaaS e CaaS; tra gli utilizzi specifici della piattaforma rientra l’installazione di un cluster WordPress auto scalabile.

Il sistema a container e la scalabilità di Jelastic Cloud lo rendono la piattaforma ideale per lo sviluppo di numerose tipologie di progetti. Jelastic Cloud permette infatti di creare un progetto da zero, oppure di integrare applicazioni e servizi già utilizzati, anche in ottica multi-cloud.
Il sistema beneficia di una dashboard flessibile, che permette di visualizzare componenti e applicazioni, ma anche di un ricco marketplace, indispensabile per integrare e installare varie risorse.
Aggiungendo, a questo, le differenti modalità di consumo del servizio (tariffazione pay-per-use o a canone mensile), si ottiene una piattaforma poliedrica altamente configurabile.

Scaricando e installando la componente WordPress Cluster è possibile abilitare un ambiente WordPress Hosting auto scalabile e pronto in pochi passaggi. Si tratta di una soluzione che può essere orchestrata in modo semiautomatico, passando attraverso un sistema con GUI di facile comprensione. All’atto pratico, il cliente non si troverà a dover conoscere o configurare aspetti tecnici, come per esempio il tipo di macchina in uso, il relativo sistema operativi e i parametri riguardanti rete, security, update e molto altro.

Ma, come realizzare un cluster con Jelastic Cloud per ospitare un sito WordPress capace di scalare automaticamente?
La piattaforma, che può allocare in modo dinamico le risorse in funzione del traffico in tempo reale, consente di ridurre al minimo il tempo necessario per il setup iniziale e la manutenzione nel lungo periodo, con importanti benefici in termini di TCO.
Nel caso specifico del CMS WordPress, sono necessarie componenti quali un server web in grado di controllare script PHP, ma anche database, come per esempio MySQL o MariaDB. Con Jelastic Cloud è possibile definire tutte le variabili in questione passando dal marketplace di Aruba.
Non solo, la gestione automatica dell’infrastruttura consente di innalzare sensibilmente il grado di affidabilità generale, per una continuità di servizio dei portali ospitati di alto livello.
La resilienza dei siti gestiti è elevata, anche in caso di forti picchi di richiesta da parte delle numerose utenze connesse (si pensi all’elevato numero di connessioni simultanee su un sito di eCommerce in un periodo di forte impulso agli acquisti, come Black Friday o le settimane che precedono il Natale).

Selezionando le deploy solution del marketplace Aruba è possibile avviare immediatamente l’installazione di WordPress Cluster, indicando il profilo di scaling e definendo i certificati digitali di sicurezza e la gestione multi-sito.
L’intera procedura di creazione è alla portata anche degli sviluppatori con poca esperienza. La richiesta e il rinnovo dei certificati HTTPS avvengono in modo automatico (attraverso la piattaforma Let's Encrypt), mentre all’utente è lasciata la possibilità di definire le policy relative al grado di scalabilità richiesto, che potrà essere più o meno profondo, in funzione del traffico previsto sul sito per un dato periodo.

A questo punto, l’istanza CMS è pronta per essere avviata; il login al pannello di amministrazione è possibile attraverso il link fornito direttamente da Jelastic Cloud.
Tutti i parametri di configurazione lato CMS e DB sono inoltrati alle utenze abilitate per poter archiviare in sicurezza informazioni quali IP, user ID e password per l’accesso a ogni servizio o per l’accesso e la successiva configurazione dei database utilizzati dall'installazione di WordPress via phpMyAdmin.

Sommario