Il Cloud Microsoft in offerta per tre mesi con Vendosoft

Il Cloud Microsoft in offerta per tre mesi con Vendosoft

La tedesca Vendosoft vede nella vendita del software usato un'opportunità per le imprese, che consente di finanziare gli investimenti nel cloud.

Dal sito dedicato i clienti possono scegliere i prodotti di loro gradimento, il cui costo per licenza varia, da 3,10 euro a 24,90 euro mensili per utente. Trascorsi i tre mesi il cliente potrà decidere se rinnovare il contratto, pagando le licenze a prezzo pieno, o se non continuare, in tutta libertà. Ma il software di Vendosoft non costituisce un’opportunità solo per chi lo acquista. È un vantaggio anche per chi lo vende all'azienda.

Gestire il passaggio al cloud - Quando si rivolgono alle imprese che desiderano gestire l'infrastruttura IT esistente in modalità cloud, molti fornitori sottolineano che questo passaggio richiederà costi contenuti. È vero che nel cloud non sono necessari grossi investimenti per infrastrutture, piattaforme e servizi e, grazie al modello in abbonamento, un'azienda paga solo il software effettivamente utilizzato. In teoria, inoltre, sarebbe anche possibile eseguire la migrazione nel giro di ore o di giorni, perché la configurazione di un server aziendale virtuale richiede pochi minuti. L'intero trasferimento, tuttavia, necessita di una preparazione strategica e organizzativa, con conseguente lavoro preliminare.

E alla fine ci si rende conto che un cambiamento di questa portata non è gratuito, ma richiede un investimento di risorse. I processi devono essere adattati o sviluppati da capo, le architetture devono essere modificate ed è necessario saper gestire il cambiamento. In genere, spese di questa entità sono finanziate da prestiti o aumenti di capitale.

Vendosoft entra in gioco acquistando dalle aziende il software non più necessario. Grazie alla rivendita del software, le imprese potranno finanziare una parte considerevole dei costi relativi al cloud, mentre un'azienda che sceglie di acquisire il cloud Microsoft, tramite Vendosoft, ottiene le soluzioni cloud a condizioni particolarmente favorevoli. I Microsoft Licensing Professional accompagnano l'intero progetto fino alla migrazione e i clienti beneficiano del core business del rivenditore: il commercio di licenze software usate.

Vendosoft monetizza i programmi informatici in eccedenza, finanziando così il passaggio dell'azienda al cloud. Inoltre, di questo servizio possono avvalersi anche aziende, autorità, associazioni o commercianti in possesso di software usato, non necessariamente interessati alla migrazione al cloud.

Nel corso degli anni, infatti, in quasi tutte le imprese, per esempio in seguito all'accorpamento di divisioni, all'outsourcing o a fallimenti, può crearsi un'eccedenza di software valido ma non più adoperato. La vendita di questo software a Vendosoft ha due vantaggi per le aziende: crea fondi liquidi e riduce il dispendio richiesto per la gestione delle licenze. Una gestione ottimizzata delle risorse software è perciò un gradito effetto secondario, in aggiunta al cospicuo aumento del budget IT.