Migliori servizi ed efficienza in aeroporto grazie a Talend

Migliori servizi ed efficienza in aeroporto grazie a Talend

Per migliorare la propria customer experience e aumentare qualità ed efficienza, Aeroporti di Roma ha deciso di affidarsi con successo ai servizi di Talend. Aeroporti di Roma (ADR), l’azienda che gestisce gli aeroporti di Roma Fiumicino (Leonardo da Vinci) e Ciampino ha compreso che il primo passo per raggiungere qualità ed efficienza era identificare, analizzare e comprendere i propri clienti, ottimizzando i processi aeroportuali.

L'aeroporto è un sistema altamente complesso con molte variabili: voli in ritardo, maltempo, scioperi dei dipendenti e altri eventi imprevisti. Le situazioni possono evolvere molto rapidamente. Avere accesso a dati affidabili è fondamentale per prevedere cosa potrebbe accadere e mettere in atto le azioni corrette. Infatti, per raggiungere il corretto livello di efficienza è fondamentale prevenire la congestione e sfruttare al meglio tutta l’infrastruttura per offrire il giusto livello di servizio ai clienti.

Pietro Caminiti, Responsabile IT di ADR
Con Talend, abbiamo migliorato la customer experience dei nostri 48,8 milioni di passeggeri e l'efficienza operativa. Siamo stati riconosciuti come l'aeroporto numero uno in Europa con oltre 40 milioni di passeggeri secondo il programma di qualità dei servizi aeroportuali stabilito da ACI World in tutto il mondo.

Maggior integrazione dei dati e visualizzazione self-service.
Una infrastruttura tecnologica che vede ADR impegnata nella gestione di 21 postazioni automatiche di controllo delle carte d'imbarco, 51 eGate automatizzati per il controllo dei passaporti elettronici, 2.000 postazioni di accesso Wi-Fi e 3.000 dispositivi beacon Bluetooth che, unitamente ad altre tecnologie, generano circa 25 milioni di dati al giorno (circa 2 GB).

Da qui la volontà di ADR di utilizzare la grande mole di dati generata quotidianamente per comprendere meglio il comportamento dei passeggeri e prevedere cosa può accadere quando si verifica un imprevisto. Grazie a queste interpretazioni, ADR può utilizzare la simulazione del flusso di passeggeri per predisporre in modo opportuno il personale addetto alla sicurezza e al controllo passaporti, identificare le aree critiche dell'infrastruttura e offrire il giusto livello di servizio.

ADR utilizzava fogli di calcolo Excel e molta manodopera per analizzare i dati. Il processo richiedeva molto tempo con il coinvolgimento di diversi responsabili dei dati e le previsioni non erano sempre accurate. D’altro lato, la divisione IT dell'azienda registrava una crescente domanda di integrazione dei dati e visualizzazione self-service.

Perché ADR ha scelto Talend
ADR cercava una soluzione per raccogliere i dati, gestirli e soprattutto trarne valore. Con l'aiuto dei propri partner, ha creato una piattaforma di analisi dei Big Data utilizzando Cloudera per il data lake, Talend Big Data per l’ingestion engine e Qlik Sense e Qlik GeoAnalytics per analizzare i dati e visualizzare i punti di geolocalizzazione delle varie aree dell'aeroporto.

Con la soluzione Talend, ADR è in grado di analizzare grandi volumi di dati al fine di estrarre informazioni strategiche attraverso algoritmi statistici avanzati, rispettando al contempo gli standard GDPR. Per ADR la qualità è un aspetto strategico imprescindibile che significa non solo esattezza dei dati stessi, ma anche aggiornamento, campionamento e attenzione alle potenziali sinergie tra i diversi database. I dati devono rispecchiare la realtà di ogni processo aziendale e grazie a Talend, ADR è riuscita a comprendere i processi e i comportamenti dei clienti che hanno determinato la definizione di azioni che hanno portato a un miglioramento nel più breve tempo possibile potendo monitorare i risultati al contempo.

Il self-service è un salvavita
Con l'implementazione del self-service ADR ha potuto comprendere cosa era successo in passato in occasione di eventi imprevisti e ora è in grado di eseguire analisi diverse, effettuare confronti tra scenari, discuterne e ricominciare da capo fin a quando non viene identificata la giusta risposta al problema nel rispetto delle tempistiche interne dell’azienda che non dipende più da persone esterne.

ADR sta utilizzando Talend e Cloudera per raccogliere, pulire e governare quotidianamente oltre 25 milioni di dati non elaborati provenienti da una vasta gamma di fonti per migliorare l'efficienza operativa e fornire un'esperienza aeroportuale piacevole a tutti i passeggeri.