Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Lenovo ThinkPad T495s è un robusto compagno di lavoro per chi necessita prestazioni solide, autonomia estesa e avanzate caratteristiche per la sicurezza.

Questo modello adotta una architettura AMD Ryzen mobile e si propone come notebook altamente versatile per i professionisti che si trova a dover elaborare un variegato quantitativo di documenti. Il T495s si presta infatti alle consuete attività office ma, grazie alla versatile piattaforma multi-core AMD e alla GPU integrata Radeon Vega 10 Graphics, è in grado di gestire in modo efficiente software mid-range per la grafica, l’editing video e audio.
Nel complesso, l’intera piattaforma appare equilibrata e potente.

Il guscio esterno, conforme al canonico design ThinkPad, si distingue per uno spessore di appena 16,1 mm, per un peso complessivo di 1,31 Kg.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495sLenovo ha lavorato intensamente per offrire un’esperienza mobile appagante, anche dal punto di vista della trasportabilità. ThinkPad T495s è molto robusto ma, al contempo, particolarmente leggero e capace di resistere alle sollecitazioni della vita moderna.
Merito dello chassis in materiali compositi. La cover del display è infatti costituita da polimeri rinforzati in fibra di carbonio (Carbon fiber reinforced polymer o CFRP Hybrid), mentre il corpo principale e il fondo sono realizzati in magnesio e alluminio.
Il corpo del T495s vanta dunque una solidità superiore alla media e una marcata rigidità torsionale. La capacità della macchina di sostenere un certo “maltrattamento” è certificata dal superamento dei rigidi test di grado militare MIL-STD-810G.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Per quanto riguarda l’architettura interna, che andremo ad analizzare in dettaglio più avanti, questa gamma ThinkPad è declinata su tre prodotti. Il modello d’attacco del listino, disponibile a 999,00 euro adotta una CPU Ryzen 5 Pro, affiancato da 8 GByte di RAM e uno storage M.2 da 256 GByte (OS Windows 10 Home).
La soluzione intermedia sfrutta la medesima struttura, ma integra un display con luminosità maggiorata e sistema operativo Windows 10 Pro (1.189,00 euro).
La variante in prova rappresenta il top del listino, con minime differenze rispetto al modello in vendita.


Come anticipato, abbiamo ricevuto in prova un notebook ThinkPad T495s di fascia alta. In questo caso, la CPU AMD Ryzen 7 Pro 3700U dispone di quattro core fisici ed è in grado di gestire 8 thread simultaneamente. La frequenza di base è di 2,3 GHz, ma il processore può essere spinto sino a 4 GHz per accelerare l’elaborazione dei task più impegnativi. Le operazioni ricorsive sono velocizzate dalla cache L2 da 2 MByte e attraverso i 4 MByte di cache L3 condivisa tra i core.
Il controller per la memoria è interno alla CPU e consente di pilotare i 16 GByte di RAM DDR4-2400 direttamente saldati sulla motherboard.
Questo processore, che vanta un TDP di 15 W e un processo produttivo a 12 nm, si avvantaggia di una versatile GPU integrata. Radeon RX Vega 10 consente una elaborazione efficiente 2D e 3D DirectX 12 grazie a un clock a 1,4 GHz e alla disponibilità di 10 compute unit.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Buona parte della reattività del sistema è dovuta al veloce storage M.2 2280 PCIe 3.0 x4 NVMe; in questo caso si tratta di un SSD WDC SDBQNTY-256G, con capacità di 256 GByte. Con performance dichiarate di 3,15 GB/s in lettura e 2,1 GB/s in scrittura, questa unità è tra le più veloci sul mercato; risulta inoltre particolarmente affidabile, con un MTTF di 1,75 milioni di ore e una vita utile di 200 TBW (TByte scritti).

Per il T495s, Lenovo ha predisposto l’utilizzo di display da 14” e con matrice Full HD. A una risoluzione 1.920x1.080 pixel, si affianca la qualità colore tipica dei pannelli IPS e la finitura antiriflesso, ideale per operare in mobilità e all’aperto. Anche in questo caso, il sistema in prova dispone, tra le tre varianti, del pannello con caratteristiche più evolute. L’utente può beneficiare di una luminosità di 400 nits, sensibilmente superiore alla media, e di un rapporto di contrasto 1.000:1, per colori e sfumature particolarmente profonde e ricche di dettaglio.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

In evidenza lo slot libero per il modulo WWAN.

Non solo, questo modello adotta la tecnologia ThinkPad Privacy Guard. Tramite la pressione di una semplice combinazione di tasti è possibile abilitare l’oscuramento parziale periferico del display. A fronte di una diminuzione della luminosità generale, il display risulterà impossibile da leggere da posizioni angolate. Questo sistema nasce per proteggere la privacy degli utenti e per evitare che osservatori non autorizzati possano leggere o fotografare le informazioni a schermo. Si tratta di una funzione particolarmente utile in ottica di business, per oscurare lo schermo al vicino di tavolo, sul treno, o in altre situazioni analoghe.

La protezione del dato è un aspetto pervasivo sul Lenovo T495s, che dispone del lettore smart card integrato (utile in ottica enterprise), di un lettore biometrico per l’accesso, del supporto TPM 2.0, della telecamera a infrarossi compatibile Windows Hello e dotata di paratia per il blocco dell’obiettivo.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Il lato posteriore accoglie lo sportellino per SIM card.

Nel complesso l’usabilità del sistema è alta, in qualsiasi condizione. La tastiera retroilluminata è solida e offre il giusto supporto per un uso prolungato. Il doppio sistema di puntamento è preciso anche se il touchpad (Mylar surface) si è dimostrato poco scorrevole per via di una superficie con texture leggermente rugosa.

Nonostante il formato ridotto, il T495s dispone di un buon numero di porte di comunicazione, ideali per muoversi senza troppi cavi o adattatori. Oltre alla porta HDMI, il sistema dispone di due USB-C con funzioni di power delivery e display port. Sono incluse due USB tipo-A standard USB 3.1 Gen 1 Always On a 5 Gbps per la ricarica di device e una USB 3.1 Gen 2 a 10 Gbps.


Il ThinkPad T495s affianca, alle consuete doti di robustezza e affidabilità, una base hardware equilibrata per l’uso da ufficio. Il SOC Ryzen è in grado di distribuire efficacemente potenza computazionale per le applicazioni di tutti i giorni e accelerazione OpenCL e 3D per un blando impiego di software grafici e di editing.
Test alla mano, l’architettura AMD, unitamente alla batteria da 4.950 mAh, consente di raggiungere un buon livello di autonomia, mentre le performance generali risultano leggermente sottotono rispetto a configurazioni Intel della analoga fascia di prezzo.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Gli score PCMark08 sono infatti sensibilmente inferiori rispetto ad architettura Core i5. Nonostante questo il T495s è piacevole da usare e offre tempi di reazione contenuti. Utilizzando software recenti, che fanno uso della GPU per scaricare i compiti del processore principale, è possibile ottenere un significativo vantaggio rispetto a quanto offerto dal processore grafico Intel HD Graphics.
La suite “Work” dei PCMark adotta tool per l’ufficio, componenti grafiche e abilita attività di videoconferenza. In questo caso, adottando la GPU si ottiene un incremento del 44% rispetto al solo impiego dei quattro core CPU.

Sul rendering e il calcolo complesso, il processore AMD risulta più lento rispetto a unità della concorrenza di analoga frequenza. Simulando attività di generazione particolarmente impegnative, con Cinebench R15, la macchina ha raggiunto le 39 fps in OpenGL e una velocità di calcolo singolo processore di appena 56 cb. Decisamente più prestante la gestione degli otto thread, con risultati che si allineano ai sistemi Core i5 e i7 mobile.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

L’autonomia, come anticipato, è il vero asso nella manica del notebook Lenovo. Secondo lo schema di test proposto dai PCMark, adottando quindi un mix di applicazioni in multitasking e simulando un uso continuativo realistico, il portatile raggiunge un massimo di 7 ore e 52 minuti di autonomia. In condizioni di maggiore stress si registra comunque un più che soddisfacente tempo di 5 ore e 45 minuti.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Sul fronte ricarica, è interessante notare come sia possibile raggiungere il 50% di carica (partendo da una soglia prossima allo zero), in appena 28 minuti. Si tratta di un aspetto importante per i lavoratori in mobilità: con una pausa relativamente rapida è possibile ottenere ulteriore autonomia, magari ricaricando il portatile durante uno spuntino veloce.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Lo storage WD si è dimostrato particolarmente valido, con velocità di 2,8 GB/s in lettura e 2,1 GB/s in scrittura. L’unità M.2 associa consumi molto ridotti a performance 4K molto interessanti, sino a 967 MB/s in scrittura su Queue Depth Q8T8.
Nel complesso, il notebook può essere avviato entro appena 17 secondi e ripristinato dallo standby in 3 secondi.

Sicurezza e autonomia per i mobile worker: Lenovo ThinkPad T495s

Nella configurazione in prova (che differisce rispetto al listino principalmente per la capacità dello storage interno), Lenovo ThinkPad T495s si è distinto per l’ottima autonomia, per la reattività generale e per l’elevato numero di dispositivi utili per irrobustire la security dei mobile worker.

Punteggio
80
su 100
PRO
Autonomia di buon livello; numerose dotazioni security; robusto e ben assemblato; USB 3.1 Gen 2; tastiera retroilluminata.
CONTRO
Touchpad poco scorrevole; RAM non ulteriormente espandibile; prestazioni leggermente sottotono in alcuni frangenti; adattatore LAN opzionale.

Caratteristiche generali
Produttore Lenovo
Modello ThinkPad T495s
Sito web www.lenovo.com
Prezzo (IVA inclusa) Euro 1.429,00
Dimensioni 329 x 226,15 x 16,7 mm
Peso 1,31 Kg
Caratteristiche tecniche
Processore AMD Ryzen 7 Pro 3700U / 2,3 GHz (4,0 GHz Turbo) / quad-core / 6 Mbyte Cache
RAM

16 GByte DDR4-2666 (saldata direttamente on board)

Storage 256 GByte WDC PC SN730 (PCIe SSD M.2) (512 GB nel modello di serie)
Unità Ottica n.d.
Sistema operativo Microsoft Windows 10 Professional
Display 14,0" TFT IPS / 1.920x1.080 pixel / Anti-glare / ThinkPad Privacy
GPU AMD Radeon Vega 10 Graphics
Connettività Intel Wireless-AC 9260 (Wi-Fi 2x2 802.11ac + Bluetooth 5.0) / 1x USB 3.1 Gen 1 (Always On) / 1x USB 3.1 Gen 2 / two USB 3.1 Type-C Gen 2 (Power Delivery e DisplayPort) / HDMI 2.0 / Ethernet extension connector (adattatore RJ45 opzionale) / nano-SIM card slot (WWAN opzionale) / in/out audio
Webcam Sì / 720p + IR Windows Hello / Physical Camera Shutter (ThinkShutter)
Sicurezza TPM 2.0 / Fingerprint sensor / Windows Hello / Smart card reader
Alimentazione 57 Wh / 4.830 mAh / 11,52 V / alimentatore 65W USB-C
Accessori Opzionali: HDMI to VGA / USB-C to VGA / ThinkPad Ethernet Extension Adapter Gen 2 (per adattatore integrato Realtek RTL8111EPV Gigabit Ethernet)

Sommario