Samsung Galaxy S20, il 5G trasforma la mobilità quotidiana

Samsung Galaxy S20, il 5G trasforma la mobilità quotidiana

Si alza il sipario sui Galaxy S20, i primi smartphone Samsung ad essere completamente abilitati 5G e dotati di una fotocamera tecnologicamente avanzata.
Con l’annuncio odierno Samsung svela i tre modelli che compongono la gamma: Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra 5G.

La piattaforma mobile che alimenta questi dispositivi è firmata Qualcomm Technologies. Snapdragon 865 5G supporterà in alcuni mercati selezionati i nuovi smartphone Samsung. L’architettura mobile si caratterizza per l’integrazione del modem-RF 5G ad alte prestazioni Qualcomm Snapdragon X55.
In base alla versione, gli smartphone saranno disponibili con 8 GByte o 12 GByte di RAM, affiancati da uno storage da 128 GByte, fino a 512 GByte.

Il comparto fotografico è stato notevolmente migliorato rispetto al passato: la fotocamera offre una risoluzione elevata (108 MPixel per Galaxy S20 Ultra 5G, 64 MPixel per Galaxy S20 e Galaxy S20+), per mettere in evidenza i dettagli con chiarezza. Galaxy S20 Ultra 5G fa un ulteriore passo avanti a livello di sensore combinando nove pixel in uno per immagini di qualità superiore in condizioni di scarsa illuminazione, utilizzando una tecnologia di binning all'avanguardia.

Grazie alla tecnologia Space Zoom di Galaxy S20, i nuovi Galaxy S20 sono in grado di catturare i soggetti più lontani con un buon livello di dettaglio. È possibile sfruttare lo zoom fino a 30x di Galaxy S20 e Galaxy S20+, oppure accorciare ulteriormente le distanze con l’obiettivo con lenti periscopiche 100x di Galaxy S20 Ultra 5G.

Samsung Galaxy S20, il 5G trasforma la mobilità quotidiana

La funzione Scatto Singolo permette di immortalare un momento mentre lo si sta vivendo. Grazie all’intelligenza artificiale di Galaxy S20, è sufficiente girare un breve video per ottenere automaticamente una serie di foto e video in diversi formati tra cui scegliere a seconda delle esigenze.
I nuovi Galaxy possono effettuare riprese video in 8K e sono in grado di offrire immagini stabili grazie alla modalità “Super Stabilizzatore”, basata su AI.

Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra dispongono, rispettivamente, di display touch HDR10+ da 6,2”, 6,7” e 6,9” con risoluzione 3.200x1.440 pixel.

Sia che ci si stia svegliando, sia che si stia andando in palestra, è possibile godersi una colonna sonora personalizzata basata sulla propria routine, grazie a una nuova integrazione tra Spotify e Bixby Routines.
Su Galaxy S20 è possibile videochattare più facilmente. Grazie alla connettività 5G, Galaxy S20 migliora l'esperienza di videochiamata attraverso un'integrazione con Google Duo. Ora si può utilizzare Duo per avviare una videochiamata e godersi, per la prima volta, la qualità Full HD.

Samsung commercializza inoltre i nuovi Galaxy Buds+, per ascoltare musica in mobilità. Ottimizzati da AKG, gli auricolari dispongono di altoparlanti dinamici a 2 vie; 3 microfoni per una qualità del suono e della voce senza pari; e una durata della batteria di 11 ore.

Galaxy S20 sarà in vendita nella versione 4G LTE ad un prezzo consigliato di euro 929,00 e nella versione 5G ad un prezzo consigliato di euro 1.029,00.
Galaxy S20+ sarà disponibile nella versione 4G LTE ad un prezzo consigliato di euro 1.029,00, nella versione 5G con 128 GByte a euro 1.129,00, e in esclusiva solo sullo Samsung Shop online nella versione 5G con 512 GByte a euro 1.279.
Galaxy S20 Ultra 5G sarà disponibile ad un prezzo consigliato di euro 1.379,00.