Fujitsu fi-800R, lo scanner compatto per il front-desk

Fujitsu fi-800R, lo scanner compatto per il front-desk

Fujitsu fi-800R è uno scanner documentale ultracompatto con connettività USB; è pensato per accelerare la cattura di documenti negli ambienti front-desk.
Con questo device, PFU si è posta l’obiettivo di offrire un pacchetto flessibile, facile da posizionare ai banchi accoglienza, alle reception e, in generale nelle strutture ricettive. Grazie a forme contenute, al ricco bundle software e alla capacità di gestire documenti misti e spessi, fi-800R ha tutte le carte in regola per diventare il miglior compagno di lavoro degli addetti al ricevimento ospiti e dei receptionist.

In uno chassis di appena 296x105x83 mm (con ADF chiuso, diventano 296x246x242 mm in modalità operativa), questo scanner incorpora lo stato dell’arte dell’imaging destinato al business.
Lo scanner può operare senza impegnare troppo spazio in virtù di percorso carta a “U”. Il pescaggio e il rilascio dei documenti avviene in posizione quasi verticale, senza la fuoriuscita di carta nella sezione frontale. In questo modo si rende inutile un eventuale vassoio anteriore, che avrebbe impegnato non poco spazio.

Fujitsu fi-800R, lo scanner compatto per il front-desk


Per i documenti spessi è possibile beneficiare di un accesso e un rilascio frontale, grazie alla tecnologia Return Scan e al percorso lineare ricavato sul fondo del device.

La gestione efficace della carta è, da sempre, uno dei vanti dei dispositivi di scansione PFU Fujitsu. Nel tempo, l’azienda ha sviluppato e raffinato le proprie tecnologie, raggiungendo un elevato livello di efficienza.
La tecnologia di correzione automatica dell'inclinazione consente di raddrizzare ogni documento prima della scansione al fine di evitare inceppamenti o errori di acquisizione. Il supporto a separazione attiva permette invece una separazione più precisa della carta, regolando la pressione necessaria su ogni documento in base allo spessore.
L’adozione di entrambe assicura un passaggio fluido della carta, un minor numero di possibili inceppamenti e il trattamento accurato delle pagine, indispensabile per documenti fragili o realizzati su carta con grammatura leggera.

Fujitsu fi-800R, lo scanner compatto per il front-desk

In generale, la funzionalità di scansione bidirezionale permette di elaborare differenti documenti sempre stando alla medesima postazione. Questa tecnologia consente di scansionare documenti in formato tessera e i passaporti (incluse le zone a lettura ottica, MRZ) insieme ai documenti cartacei A4.

Questo approccio semplifica non poco il lavoro quotidiano degli addetti e permette di svolgere tutte le attività di cattura documenti in presenza del cliente. Un aspetto non marginale considerando il giro di vite in termini di security e trattamento dei dati imposto dal GDPR.

Il doppio sensore CIS da 600 DPI consente scansioni duplex in una sola passata, mentre il doppio percorso carta assicura la lettura rapida di documenti standard e di elementi più spessi. È così possibile scansionare bolle, fatture, ricevute su normale carta A4, e passare rapidamente all’acquisizione di tessere plastificate, carte di identità e passaporti.
L’ADF consente di accelerare l’acquisizione automatica e può ospitare un massimo di 20 fogli A4 con grammatura standard 80 gm/mq. Per assecondare il motore di scansione da 40 ppm, lo scanner è stato dotato di connettività USB 3.2 di prima generazione. Questo standard, una rarità sui device di questo segmento, è retrocompatibile USB 3.0, 2.0 e USB 1.1 (fatte salve le ovvie limitazioni in termini di performance).

Fujitsu fi-800R, lo scanner compatto per il front-desk

Come altri scanner del listino PFU, anche il fi-800R può lavorare con i formati più diffusi, scendendo verso A5, fino all’A8, passando al B5, fino al B8, e persino salendo verso l’A3, sfruttando la speciale cartellina trasparente in dotazione.
Degno di nota la capacità di gestire lotti misti e spessori variabili fino a 127 gr/mq per l’A4, e fino a 209 gr/mq per elementi A6 o più piccoli.
Il percorso inferiore è di tipo lineare e accetta carta e documenti che possono raggiungere i 413 gr/mq.

Sommario