Da Sophos arriva la nuova versione Xstream per XG Firewall

Da Sophos arriva la nuova versione Xstream per XG Firewall

Funzionalità ad alte prestazioni per decifrare il traffico TLS Transport Layer Security. Ecco la nuova versione “Xstream” pensata per i firewall Sophos XG. Grazie a questa nuova soluzione, sarà possibile eliminare i considerevoli rischi associati al traffico di rete crittografato, un elemento spesso sottovalutato dai team responsabili della sicurezza per via delle problematiche di performance e complessità che esso comporta.

Sophos ha condiviso un nuovo articolo SophosLabs Uncut dal titolo “Quasi un quarto del malware adesso comunica utilizzando TLS” che mette in evidenza come il 23% delle famiglie di malware in circolazione sfrutti la cifratura per tutte le comunicazioni necessarie all'installazione o alla comunicazione con i server di Command and Control (C2).

L'articolo si sofferma per esempio su tre diffusissimi esemplari di Trojan – Trickbot, IcedID e Dridex – che ricorrono al traffico TLS nel corso dei loro attacchi. Per evitare di essere rilevati, i cybercriminali utilizzano TLS anche per nascondere exploit, payload e contenuti sottratti. Il 44% dei più diffusi information-stealer ricorre infatti alla crittografia per far uscire di nascosto dalle organizzazioni colpite dati come password di conti bancari e finanziari e altre credenziali sensibili.

Le principali novità di XG Firewall comprendono:

-Ispezione del traffico TLS 1.3 per intercettare il malware nascosto: Il nuovo engine TLS port-agnostic raddoppia le prestazioni delle operazioni crittografiche rispetto alla precedenti versioni di XG

-Ottimizzazione delle prestazioni application-critical: I nuovi controlli di policy FastPath accelerano le prestazioni delle applicazioni e del traffico SD-WAN come Voice over IP, SaaS e altro ancora fino a raggiungere velocità wire-speed

-Scansione adattativa del traffico: Il nuovo engine DPI (Deep Packet Inspection) valuta dinamicamente il rischio dei flussi di traffico associandoli al livello di scansione appropriato con la conseguenza di migliorare il throughput fin del 33% nella maggior parte degli ambienti di rete

-Analisi delle minacce mediante intelligence SophosLabs: Mette a disposizione degli amministratori di rete le capacità di SophosLabs basate su AI per l'analisi delle minacce necessarie a comprendere e ottimizzare le difese che proteggono da un panorama di rischi in costante evoluzione

-Funzionalità complete di gestione e reporting in cloud su Sophos Central: La centralizzazione delle funzioni di gestione e reporting all'interno di Sophos Central fornisce ai clienti la possibilità di gestire i firewall in gruppo e di produrre report flessibili dell'intero ambiente senza costi aggiuntivi

-Integrazione con il servizio Sophos Managed Threat Response (MTR): Grazie a questa integrazione, i clienti di XG Firewall che si abbonano anche al servizio Sophos MTR Advanced hanno a disposizione un'intelligence ancora più approfondita per prevenire, rilevare e neutralizzare le minacce