Huawei presenta una rete 5G semplice, smart e sostenibile

Huawei presenta una rete 5G semplice, smart e sostenibile

A febbraio oltre a prodotti e soluzioni, Huawei ha lanciato anche una nuova rete 5G per supportare gli operatori nel raggiungimento del successo commerciale del 5G. Nel corso dell’evento tenutosi a Londra, Peng Song, Presidente Huawei Carrier Business Group Marketing and Solution Sales Dept., ha spiegato che il successo commerciale del 5G deve basarsi su un’infrastruttura di rete 5G all’avanguardia, più semplice, smart, sostenibile e in grado di supportare una larghezza di banda ultraelevata e funzionalità end-to-end basate su intelligenza artificiale.

La nuova rete 5G apporta dei considerevoli vantaggi concreti. Include infatti una serie di soluzioni di prodotto, come la rete di accesso radio semplificata (RAN), la rete IP intelligente, la rete di trasporto a larghezza di banda ultraelevata, oltre a connessioni eco-sostenibili e servizi 5G end-to-end abilitati da intelligenza artificiale.

La RAN semplificata offre tre soluzioni di prodotto: l'antenna Massive MIMO di terza generazione che si presenta come la più leggera sul mercato, la Blade AAU con il più alto livello di integrazione tra antenne passive e attive e la AAU a banda ultra-larga (400 MHz). Queste soluzioni risolvono le principali problematiche per l’aggiornamento dei siti esistenti e l’installazione dei prodotti 5G per aiutare gli operatori a realizzare rapidamente il 5G. L'antenna Massive MIMO di terza generazione, che supporta 64T64R, è leggera e facile da installare. Blade AAU supporta l'integrazione attiva e passiva di tutte le bande di frequenza inferiori a 6 GHz, riducendo significativamente il tempo necessario per l'acquisizione del sito e il numero di antenne. Infine, l'AAU con canale di lavoro fino a 400 MHz è almeno una generazione in anticipo rispetto al resto del settore.

Grazie a questa soluzione, le reti IP più efficienti possono essere trasformate in reti IP compatibili con gli SLA (Service Level Agreement). Con la flessibilità del network slicing basato su tecnologia FlexE, la rete IP intelligente vanta la massima precisione di slicing del settore a 1 Gbit/s, ben 5 volte superiore alla media del mercato. Lavorando con Network Cloud Engine (NCE) e utilizzando il protocollo Segment Routing SRv6, la rete IP intelligente è la prima nel settore a garantire SLA di latenza. La soluzione utilizza inoltre la telemetria basata sul flusso di informazioni in-situ (iFIT), che consente di individuare i guasti con estrema rapidità e conseguentemente elevare l’affidabilità della rete.

Questa soluzione offre una capacità di trasmissione di 48 Tbit/s su una singola fibra ottica, superando del 40% la media del settore. Ciò contribuirà all’evoluzione della rete di trasporto senza alcun impedimento per i prossimi 10 anni.

La AAU 5G utilizza chip altamente integrati di proprietà di Huawei che riducono il consumo energetico di oltre il 15%. Inoltre la soluzione PowerStar con funzionalità di intelligenza artificiale supporta il coordinamento multistandard e multi banda/frequenza che riduce ulteriormente il consumo energetico dell'intera rete dal 15% al 20%.

L'IA può essere utilizzata per la gestione dell’intero ciclo di vita del 5G. Questo assicura che la pianificazione della rete diventi più precisa al fine di offrire una migliore esperienza all’utente mentre, di pari passo, la costruzione della rete diventa più agile garantendo una qualità più elevata, i servizi commercializzati si fanno più mirati e infine i problemi legati all'esperienza degli utenti possono essere affrontati più rapidamente.

Peng Song, Presidente Huawei Carrier Business Group Marketing and Solution Sales Dept.
La nuova rete 5G all’avanguardia che abbiamo presentato oggi è solo la punta dell'iceberg. In Huawei investiamo costantemente nell’ambito della ricerca di base, dei materiali e degli algoritmi per sviluppare prodotti e soluzioni leader per l'industria e al tempo stesso supportare gli operatori nel raggiungimento del successo commerciale del 5G”