Wireless networking, intervista a Paolo Ciavardini di EnGenius

Wireless networking, intervista a Paolo Ciavardini di EnGenius

Paolo Ciavardini, Country Manager di EnGenius Networks Italia da circa 6 mesi, ci racconta le unicità della proposition EnGenius e la vision per lo sviluppo futuro.

L’azienda fa parte del Gruppo Senao Network, una realtà taiwanese che progetta e realizza dispositivi evoluti per il networking. Senao, fondata nell’ottobre del 2006, è uno spin-off di Senao International e serve direttamente numerosi altri brand con la propria tecnologia.

EnGenius è dunque un brand che può vantare solide radici, con sedi e uffici principali negli USA, in Olanda, Singapore, Dubai e Canada.
L’ufficio italiano è composto da quattro persone, e si prevede l’arrivo in tempi brevi di due account manager che possano gestire in modo efficace l’area centro-sud della penisola. Per il nostro Paese, il team può attualmente contare su figure di pre-sales e tecniche, in grado di fornire supporto e informazioni.

La società si rivolge al segmento di mercato enterprise ma dispone di numerose linee di prodotti in linea con le esigenze del settore SMB. Il fatturato annuo può dirsi equamente suddiviso tra i due mercati di riferimento.
Grazie a partner specializzati, la società è inoltre in grado di indirizzare specifici contesti verticali, come l’ho.re.ca. e l’hospitality.

EnGenius fa del proprio know how uno dei punti di forza. È presente sul mercato con le proprie tecnologie wireless da 20 anni e produce direttamente device per sé e numerosi altri brand. Ciavardini individua come punti di forza della società, la capacità di proporre dispositivi facili da configurare e con una complessità di installazione inferiore alla concorrenza. A questo si aggiungono le interessanti marginalità che EnGenius garantisce ai propri affiliati.

EnGenius offre soluzioni di elevata qualità per il networking wireless e wired, con un listino outdoor e indoor particolarmente ricco.
La piattaforma di Wireless Management Solution e la gamma Neutron consentono di gestire efficientemente cluster di Access Point e di impostare regole e configurazioni ad hoc. L’azienda propone inoltre switch Gigabit PoE e cloud router.
A questi si aggiungono i recentissimi switch multi-Gig, capaci di accelerare lo scambio dati tra endpoint e AP, per una rete più veloce e resiliente.

Grazie a una line up di prodotti ricca e articolata, EnGenius è in grado di inserirsi in contesti particolari, dove sono necessarie specifiche caratteristiche. L’azienda propone, per esempio, prodotti certificati per l’ambito medicale, come gli Access Point EWS330AP EWS360AP.
Sono inoltre disponibili unità (EWS357AP, ENH1350EX) conformi al programma WiFi4EU, sviluppato dalla Commissione europea per finanziare le spese dell'infrastruttura wireless e realizzare hotspot Wi-Fi con accesso gratuito per i cittadini.

Il canale, i distributori e i partner rappresentano il fulcro delle attività EnGenius verso il cliente business. I partner attualmente dislocati sul territorio sono circa 300 ma, precisa Ciavardini, il numero continua a crescere con un buon ritmo.

Wireless networking, intervista a Paolo Ciavardini di EnGenius

EnGenius ezWiFi Planner: l'interfaccia generale.

Per continuare a coltivare il già ottimo rapporto esistente, l’azienda tiene regolarmente corsi di certificazione per diventare EnPartner. L’ obiettivo finale è quello di fornire tutte le competenze base nella progettazione e configurazione di una rete wireless composta da soluzioni EnGenius.
Formazione, corsi, webinar e roadshow sono tra gli strumenti principali che la società mette in campo tutto l’anno, per avvicinare sempre più possibili partner e irrobustire la propria filiera in Italia. In alcuni casi, per la gestione dei webinar, EnGenius si appoggia a specifici eventi congiunti con i propri distributori.

Diventando partner EnGenius si accede a una serie di vantaggi esclusivi, che includono accessi privilegiati a materiale e documentazione, ma anche a sconti dedicati. Entro breve, conferma Ciavardini, partirà uno specifico programma di “rebate”, mentre sono già operativi piani per la diffusione di unità NFR.

Wireless networking, intervista a Paolo Ciavardini di EnGenius

EnGenius ezWiFi Planner: la planimetria assiste i progettisti nelle fasi di studio delle rete WLAN.

I partner sono suddivisi in “Registered”, con accesso a informazioni e tool di sviluppo, “Certified”, accreditati di specifici sconti in funzione del rinnovo annuale, e “Gold” ai quali è garantito il massimo supporto e “rebate” dedicati al raggiungimento della soglia di fatturato di 50mila euro.
Tra gli strumenti più flessibili e interessanti c’è sicuramente ezWiFi Planner.

Wireless networking, intervista a Paolo Ciavardini di EnGenius

EnGenius ezWiFi Planner: la modalità "mappa di calore", consente di visualizzare in modo immediato la validità del setup predisposto.

Si tratta di un software gratuito accessibile online e pensato per consentire la progettazione e lo studio dettagliato della rete Wi-Fi. Il sistema consente di caricare la planimetria dell’edificio e la cartografia della location dove è necessario intervenire e si occupa di definire spazi, volumi ed eventuali ostacoli per la diffusione del segnale senza fili.

In questo modo è possibile selezionare gli Access Point dalla libreria e ottimizzarne numero e posizionamento, per la realizzazione di una rete veloce e ad alta copertura.
Di fatto, la piattaforma consente di simulare una possibile WLAN prima ancora di costruirla e di ottenere precisi e dettagliati report personalizzati da presentare al cliente finale!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.